Una sola cura per tutti i virus

Anche se la tecnologia medica moderna e in continua evoluzione nonostantecio rimane ancora impotente di fronte a molte malattie causate da virus. Ma arriva ?? la vera svolta in materia.

I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology negli Stati Uniti hanno fatto una scoperta su misura di quella della penicillina. Hanno elaborato un farmaco che distrugge tutti i virus, compresi quelli che causano la febbre emorragica o la malattia di Heine-Medin.

L'equivalente della penicillina per combattere i virus

Il nuovo farmaco solleva le stesse speranze come la penicillina ancora 80 anni fa. Gli antibiotici a base di penicillina sono i piu antichi, un?arma efficace contro un ampio esercito dei batteri. Nella lotta contro i virus, DRACO - perche cosi e stato chiamato il nuovo farmaco - puo essere il loro corrispondente, sospirato cosi a lungo. Il suo effetto e potente ed si arrangia con le piu pericolose, pandemiche malattie virali. Ma prima che venga introdotto alle terapie comuni, c?e una lunga strada davanti ad esso. Forse la sua attuazione richiedera fino a 10 anni.

DRACO e le sperimentazioni cliniche

virus

Pertanto, si dovrebbe misurare l?entusiasmo sebbene finora i suoi effetti tra i medici provocano quasi un?euforia. Il farmaco non ha ancora presenti studi clinici. Fino ad allora clamorosamente diveniva vero sui campioni di tessuti umani e zoonotici. Ma non ha mai avuto contatti con un organismo vivente (oltre i test di resistenza al virus H1N1 che si sono tenuti nei topi). e quindi necessario effettuare ulteriori studi approfonditi negli esseri umani. Solo allora si puo effettivamente vedere se si tratta di una scoperta rivoluzionaria.

Gli effetti collaterali del farmaco

Un rischio e notevole. Anche se DRACO e perfettamente in grado di gestire una fase iniziale dell'infezione con il virus perche costringe il virus all?autodistruzione ed gli impedisce cosi di moltiplicarsi, gia nella fase successiva di attivita della malattia contribuisce ai letali effetti collaterali. Essi sono estremamente pericolosi per l'uomo. Il farmaco somministrato troppo tardi, causa la distruzione di organo malato in un tempo molto breve. Puo quindi portare a conseguenze irreversibili, persino la morte.

Nonostante i pericoli attuali risultanti dall?efetto secondario, DRACO e la speranza di fermare le epidemie che affliggono il mondo. HIV, AIDS, la poliomielite, Ebola continuano a uccidere migliaia di persone. Un farmaco antivirale con un ampio spettro dell?attivita potrebbe essere un'arma efficace della medicina contro la forza del virus finora inarrestabile.

July 2012

Designed by Free CSS Templates.